ASSEGNO UNICO PER LE FAMIGLIE


Circolano ormai da tempo le notizie in merito all'arrivo di un assegno unico per le famiglie e sempre più spesso ci vengono chieste informazioni in merito.

Cominciamo col dire che la data prevista per l'entrata in vigore ufficiale sarà il 1 LUGLIO 2021 in concomitanza con la scadenza degli assegni familiari che verranno eliminati.

Vediamo di capire meglio come funzionerà.

L'assegno unico andrà infatti a SOSTITUIRE tutte le attuali prestazioni in essere per il sostegno della famiglia ovvero: premio alla nascita, bonus bebè, assegni familiari e bonus asilo nido. Tutte queste prestazioni non verranno più erogate. 

Verrà tuttavia allargata la platea di famiglie che lo potranno richiedere, ovvero anche autonomi e liberi professionisti fino ad oggi esclusi da alcune di queste prestazioni. 

L'importo spetterà per ciascun figlio, a partire dal 7° mese di gravidanza fino ai 21 anni e l'importo sarà composto da una parte  fissa e da una variabile, da 50 € a 250 € a seconda del valore dell'isee familiare.  

Per le famiglie con un isee superiore ai 50-60 mila, ci sarà solo la componente fissa. Saranno inoltre previste delle maggiorazioni per le famiglie numerose (da terzo figlio in poi) e/o con figli disabili.