AUMENTO PENSIONI INVALIDITA' CIVILE


E' stata pubblicata qualche giorno fa la circolare INPS che autorizza l'aumento delle pensioni di invalidità civile in ottemperanza alla sentenza della Corte di Cassazione che ne ha determinato l'incremento.

 Secondo tale circolare l'aumento della pensione per gli invalidi civili totali (ovvero con il 100% riconosciuto), i ciechi assoluti e i sordi, sarà automatico.  Il nuovo importo previsto è di € 651,51.

Diverso è invece il discorso per i titolari di pensione  di inabilità lavorativa , categoria IO; per tali soggetti, che devono comunque possedere il 100 % di inabilità, dovrà essere presentata apposita domanda per avere tale aumento. 

Inoltre la domanda dovrà essere inoltrata ENTRO IL GIORNO 9 OTTOBRE (probabilmente prorogheranno tale termine al 31 ottobre) per poter avere anche il riconoscimento degli arretrati dal mese di agosto .

Se la domanda verrà presentata dopo tale scadenza avrà decorrenza dal giorno della richiesta senza diritto ad alcun arretrato. Bisogna inoltre rispettare anche i requisiti di reddito per avere diritto a tale aumento, in modo particolare il cittadino solo non dovrà possedere redditi superiori a € 8469,63 che diventano €14.447,42 se coniugato.  

In tali conteggi non viene tenuto conto dell'eventuale assegno di accompagnamento.

 Affrettatevi a prenotare il vostro appuntamento se pensate di avere diritto a tale aumento per verificare l'effettiva spettanza e monitorare il corretto adeguamento da parte dell'inps !